mercoledì 12 gennaio 2011

Post vacation

Pubblicato da Ash a 00:03

Eccomi tornata dalle Vacanze di Natale, ancora tutta intera per fortuna. Purtroppo i miei propositi di perdere una quintalata circa non sono andati a buon fine, complice anche la miriade di panettoni di varie misure che mi sono trovata ad ingurgitare.

Oggi però sono qui per parlare un pò di quello che sarà il mio proposito principale di quest’anno. Non sto parlando di improbabili successi accademici, nè dell’arrivo di un premio Nobel per la letteratura, sto parlando di DIETA.

Se anche voi siete alla ricerca della forma perfetta, seguitemi nel mio avventuroso viaggio verso la felicità! =P

A parte gli scherzi, bisogna prima chiarire un paio di punti:

1- So che sembrerà banale, ma la prima cosa da capire è che se siete formose e con la struttura ossea grossa, difficilmente riuscirete a diventare esili come un giunco nel giro di qualche mese.

(Per esempio Rhianna è una ragazza di colore e pertanto gode di un sedere da favola, ma anche di due bei cosciotti torniti..)

Probabilmente potrete aiutarvi diventando più toniche, e quindi eliminando quel grasso in eccesso che vi fa odiare lo specchio e i vestiti aderenti, ma non aspettatevi miracoli. Fare i conti con la propria struttura corporea è il primo passo per rendere i nostri obiettivi più alla nostra portata;

2 – Magrezza non è bellezza. Spesso queste due cose si confondono. Ma posso garantirvi che molti ragazzi apprezzano molto di più un corpo formoso, seppur  proporzionato, che non un appendiabiti con il mascara;

(Victoria Beckham)

3 – Non odiatevi mai. Imparare a volersi bene è fondamentale anche per capire che non siete Wonderwoman, e che se avete fame è del tutto normale, soprattutto i primi tempi. La realtà è che siamo già belle. Possiamo solo aiutare noi stesse a stare meglio perdendo solo quello che è di troppo, non diventando invisibili.

Detto questo, va precisata anche un’altra cosa.  (coro di: CHE PALLLEEE!! EBBBBASTAAAAA!!!). Non prendete mai la dieta da Internet. Non fidatevi MAI. La dieta va decisa insieme al medico, e non improvvisata o peggio, sosituita con un digiuno più o meno totale. E’ IMPORTANTE PER LA VOSTRA SALUTE.

Lo so, lo so, starete pensando che anche questo blog è INTERNET. Infatti io non sono qui per fornirvi la magica ricetta della perdita del peso istantanea, anche perchè se ce l’avessi me la farei pagare a peso d’oro! =P

Sono qui fondamentalmente per rendervi partecipi dei miei propositi per perdere quell’odioso rotolo che mi rimbalza fuori dai jeans. Prima però lasciate che vi illustri la mia situazione (mi espongo volontariamente alla pubblica derisione.. ).

Sono alta 1.74 e peso 64 kg. Ho comunque una taglia 42 quindi sono abbastanza longilinea. Secondo l’indice di massa corporea (io l’ho calcolato QUI ) il mio peso ideale sarebbe di 62 Kg, il peso ottimale di 64,4 Kg. e il BMI è 21,1.

Essendo il range NORMOPESO compreso tra 19 e 24 è evidente che rientro nel gruppo benissimo, e potrei anche restare così, se non fosse che odio il ballonzolare della mia trippa ogni volta che cammino, mi vesto, mi siedo, insomma SEMPRE.

Gli unici accorgimenti che ho deciso di adottare sono:

1 – Ridurre la quantità di cibo. Ebbene sono una MANGIONA. Ma davvero. Il cibo per me è fonte di vera soddisfazione e l’idea di privarmene mi angoscia. Per riuscire a perdere qualche Kg però ridurrò le porzioni attuali, che sono pari a quelle di un lottatore di Sumo, a delle porzioni normali. (Riducendole un beeeeeel pò.)

2 – Aumetare il consumo di frutta e verdura. Taaaaaanta frutta e verdura. Dovrò pur saziarmi in qualche modo!

3 – Portare fuori molto più spesso il mio cane, Ragù, per luuunghe passeggiate, possibilmente in salita. Così io brucio e lui si stanca e non rompe. =D

ALIM3666

(Ragù mentre brucia calorie..)

3 – Eliminare fritto, carne rossa e schifezze varie. Difficile, perchè mi aiutano a restare di buon’umore, ma mi impegnerò a cercare un metodo alternativo.

4 – Mangiare solo uno tra primo o secondo ad ogni pasto e lasciare i carboidrati al pranzo. Qundo non ne faccio proprio a meno. Lasciare preferibilmente la carne e il pesce a cena. Limitare, ma NON rinunciare, a latte e formaggio.

Questo è quanto. Non è niente di che, non è neanche una vera dieta, ma spero che porti qualche risultato da qui a maggio, quando comincerò a scoprire sempre più pezzi di pelle..anche perchè ho un fantastico tatuaggio in arrivo e non vorrei doverci rinunciare!

E voi che tipo di dieta fate, se la fate? Abitualmente come mangiate? Confrontiamoci su questo argomento, perchè voglio imparare da chi ne sa più di me!

Technorati Tag:

Un bacione e a presto!

0 commenti:

Posta un commento

Please, leave a comment

 

The Thunder of Beauty Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos