giovedì 8 aprile 2010

Line up your eyes!

Pubblicato da Ash a 20:21
Oggi parleremo dell’eye liner: come usarlo, che nuance scegliere, e i vari tipi di applicatori. Per imparare sul campo, in fondo ho postato come fare in versione video.
Come tutte le donne ben sanno, l’eye liner è lo strumento di seduzione più difficile da applicare. Molte ci rinunciano in partenza, coscienti di non avere “la mano ferma da chirurgo” necessaria.  Come tutte le cose però, con un pò di allenamento e dei piccoli accorgimenti, potrete far vostra questa incredibile arma del make-up.
Per cominciare la texture: ce ne sono di infinite varietà.

  • Liquidi con pennellino rigido (fatto di una spugnetta di feltro appuntita rigida);
 

  • Liquidi con pennellino morbido (assolutamente impossibili da usare, hanno anche il manico corto che rende ancora più difficile l’applicazione.)

  • In stilo, come la matita, ha praticamente la stessa consistenza.

  • In crema o in gel, da applicare col pennello dalla forma apposita, per le più esperte.
A mio parere il più facile da usare è quello liquido con pennellino rigido, è quello che uso da sempre e che non cambierei mai. La linea mi riesce perfetta e con la scusa della spugnetta dura riesco a segnare bene fino all’attaccatura delle ciglia.
Quello classico è nero, sta bene a tutte ed è in grado di donarvi dei meravigliosi occhi da gatta, ma le tonalità tra cui scegliere sono davvero tantissime, metallizzate, opache o perlacee, azzurro, viola, verde, rame.. dipende dal colore dei vostri occhie all’effetto che volete ottenere. Io alterno il nero con il blu notte avendo gli occhi azzurro molto chiaro.
Un piccolo accorgimento per le principianti è quello di partire appoggiandosi bene coi gomiti su un piano davanti allo specchio e fare dei piccoli puntini lungo tutta la riga che intendono fare e in seguito di unire i punti fatti e riempire i vuoti.
A me personalmente piacciono le linee decise, non sfumate, mi piace che l’eye liner doni un’aria chiccosa e raffinata, allungando l’occhio.
Il metodo che preferisco è creare una linea sulla palpebra superiore all’attaccatura delle ciglia, che parte sottilissima e arriva all’esterno dell’occhio più spessa terminando con un piccolo sbuffo all’insù.
L’eyeliner è indispensabile anche per infoltire le ciglia, per nascondere la base delle ciglia finte e, se applicato a dovere, a nascondere difetti come occhi troppo piccoli (allungando la linea e allargandola oltre il limite della palpebra) o all’ingiù.
Vi assicuro che una volta imparato ad applicarlo non potrete più farne a meno..come me, ci sono anche delle celebs che hanno fatto dell’eye liner il loro marchio di fabbrica.
 

Vi lascio con un video tutorial..è in inglese, ma è molto semplice e chiaro capire come fare.
Buona serata a tutte!







5 commenti:

Robi on 10 aprile 2010 09:45 ha detto...

io adoro Michell!

Ash on 11 aprile 2010 11:51 ha detto...

=)))))))

LaDamaBianca on 22 aprile 2010 14:08 ha detto...

Io adoro l'eyeliner, e come te preferisco quelli liquidi con applicatore a punta. Si applica con facilità ed è il metodo che prediligo.

Ash on 23 aprile 2010 09:29 ha detto...

Yeeee..hai ragione è più semplice e ottengo anche l'effetto migliore secondo me. =)

Francine on 2 maggio 2010 15:19 ha detto...

adoro il cat eyeliner..trovo molto più semplice l'applicazione di quello in gel rispetto al liquido..ma sono un pochino imbranata :)

http://apolkadot.blogspot.com/

Posta un commento

Please, leave a comment

 

The Thunder of Beauty Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos